Pozzuoli (Horus)

Indirizzo: Via Campana 223
Pozzuoli Pozzuoli (Na)

Struttura Intermedia Residenziale

Telefono: 081 19526332
email: sir-pozzuoli@centroserapide.it
Referente: -
Direttore Sanitario: Dott. Riccardo Pariano
Direttore Tecnico: -

Referente di sede:
Dott.ssa Elena Iannuzzi


STRUTTURA PSICHIATRICA RESIDENZIALE E SEMIRESIDENZIALE

La struttura Horus prosegue l’impegno e la passione evidenziata dal Centro Serapide S.p.A. in ambito della riabilitazione psichiatrica, continuando nella tradizione residenziale e semiresidenziale.

Horus è un presidio di riabilitazione che progetta ed eroga prestazioni sanitarie di ricovero a ciclo continuo e diurno, di natura terapeutica, assistenziale e riabilitativa per utenti con diagnosi psichiatrica che necessitano di interventi di riabilitazione estensiva a regime residenziale e/o semiresidenziale.

PRINCIPI FONDAMENTALI

Sulla base dei principi sanciti dalla Direttiva del Consiglio dei Ministri del 27/01/1994, viene impostata l’attività della struttura. I principi fondamentali che ispirano l’azione dell’intera struttura sono:

Eguaglianza

Nel rispetto dell’art. 3 della Costituzione, i servizi devono essere erogati secondo il principio dell’uguaglianza dei diritti degli utenti. La Struttura Residenziale Psichiatrica si impegna quindi ad assicurare che le norme di accesso alla stessa prescindano dalla diversità di sesso, razza, nazionalità, religione, lingua ed opinioni politiche.

Imparzialità

la Struttura Residenziale Psichiatrica ha l’obbligo di impostare i propri comportamenti nei confronti di ciascun utente secondo criteri d’obiettività, giustizia ed imparzialità, al fine di garantire un’adeguata assistenza. Educazione, rispetto, cortesia e disponibilità sono considerarti come aspetti qualificanti ed irrinunciabili di ogni servizio fornito al cittadino.

Continuità

L’Azienda che gestisce la Struttura Residenziale Psichiatrica, si impegna affinché l’erogazione dei servizi sia continua, regolare e senza interruzioni; in caso di disservizio si impegna ad adottare le misure più idonee per ridurne la durata e per arrecare il minore danno possibile.

Partecipazione

La Struttura Residenziale Psichiatrica favorisce la partecipazione degli utenti al proprio percorso di cura, oltre che come diritto, anche come metodologia di lavoro. Pertanto garantisce ai propri ospiti l’accesso alle informazioni che li riguardano; viene inoltre valorizzata la possibilità degli ospiti di formulare osservazioni e suggerimenti per il continuo miglioramento della qualità dei servizi erogati.

Efficienza ed efficacia

Gli ospiti hanno diritto di ricevere prestazioni efficaci, ossia potenzialmente capaci di determinare effetti positivi per la salute, ed efficienti, ossia senza spreco di risorse.

Laboratorio

MISSION E VISION

Funzione principale della Sir è la cura, la riabilitazione ed il reinserimento sociale di pazienti con patologie di competenza psichiatrica e discreta potenzialità residua di miglioramento e reinserimento sociale di una fascia di età compresa fra i 18 ed i 65 anni anche subacuti per i quali si ritiene non necessario ed idoneo un ricovero in ambiente ospedaliero. Il lavoro è improntato al contenimento delle situazioni di disabilità psichica che determinano conseguente perdita delle autonomie personali e sociali, con alto rischio di cronicità ed emarginazione. Rientrano nella "mission" della Sir le azioni rivolte al sostegno delle famiglie, tramite l’attuazione di percorsi di informazione e attività di supporto circa lo svolgimento del progetto terapeutico. Ciò al fine di accrescere la condivisione del percorso terapeutico-riabilitativo e di migliorare la qualità di vita del nucleo familiare.

Laboratorio

A CHI SI RIVOLGE SPECIFICATAMENTE

Accoglie pazienti con gravi compromissioni del funzionamento cognitivo e sociale, per i quali si ritengono efficaci interventi ad alta/media intensità riabilitativa, da attuare con programmi individualizzati per fronteggiare diversi gradi di assistenza tutelare e che possono essere appropriati per una gamma di situazioni diverse, che comprendono anche gli esordi psicotici e le fasi di post acuzie.
OBIETTIVI: L’obiettivo primario della Struttura Residenziale Psichiatrica "Horus" è aiutare gli ospiti ad acquisire il maggiore livello di benessere ed autonomia possibili, anche attraverso l’integrazione e l’inclusione sociale, con il potenziamento della rete sociale presente sul territorio. Gli obiettivi e le strategie di intervento sono personalizzati per ciascun ospite e individuati dall’équipe riabilitativa in accordo e con il contributo del paziente e della famiglia.

Laboratorio

Gli interventi si propongono di aiutare l'ospite a:

  • riconoscere il proprio disagio;
  • acquisire consapevolezza dei propri bisogni e difficoltà;
  • stabilire relazioni percepite come sicure e stabili;
  • conquistare maggiore autonomia possibile sia nell’ambito della gestione quotidiana dei propri bisogni, che nell’ambito delle competenze relazionali, sociali ed occupazionali.
Laboratorio

SPECIFICITA' DELL'APPROCCIO:

  • operare una presa in carico globale dell’utente attraverso interventi di rete, con il coinvolgimento di tutti i Servizi coinvolti nel progetto;
  • elaborare percorsi terapeutico- riabilitativi integrati, personalizzati e dinamici;
  • stimolare la partecipazione consapevole degli ospiti e delle loro famiglie;
  • finalizzare l’azione riabilitativa all’inserimento, all’emancipazione e all’inclusione sociale;
  • assicurare sinergie di competenze territoriali, sistemi operativi, metodologie e opportunità di innovazione.

PRESTAZIONI SANITARIE E RIABILITATIVE

Sono previsti una serie di interventi messi in atto relativamente agli obiettivi di cura e riabilitazione individualizzati per ciascun ospite:

Area clinico-psichiatrica Monitoraggio periodico delle condizioni psicopatologiche, al fine di mantenere la condizione di stabilizzazione clinica.
Area psicologica Offerta di interventi strutturati di carattere psicologico (colloqui clinico-psicologici, psicoterapie, gruppi psicoterapici) e psicoeducativo (anche con il coinvolgimento delle famiglie dei pazienti).
Area riabilitativa offerta di interventi che prevedono anche il coinvolgimento attivo del paziente nelle mansioni della vita quotidiana della struttura ed in attività riabilitative nel territorio
Area di risocializzazione Offerta di interventi di risocializzazione, partecipazione ad attività comunitarie ed attività di gruppo di tipo espressivo, ludico o motorio, sia in sede che fuori sede, anche in raccordo con la rete sociale.
Area del coordinamento Incontri periodici e frequenti con il CSM al fine di monitorare il progetto fino alla dimissione.
Laboratorio

MODALITA’ DI ACCESSO

L’accesso alla Struttura Residenziale Psichiatrica avviene su proposta/richiesta dei Centri di Salute Mentale. Quindi a carico del SSN. Ai fini dell’invio, l’equipè del CSM, proporrà alla struttura dei Piani di trattamento individuali (PTI), riferiti ovviamente al quadro diagnostico e al livello di compromissione del funzionamento personale e sociale del soggetto, definendo così intensità riabilitativa e intensità assistenziale. Sarà poi compito della Direzione Sanitaria e dell’equipè valutare l’idoneità e la compatibilità con l’offerta della struttura, in rispetto con la disponibilità dei posti letto. In caso di mancata disponibilità di posti letto, sarà gestita la richiesta in un’apposita lista di attesa.

Laboratorio

Per il ricovero di tipo residenziale (h/24):

  • Prenotazione colloquio di valutazione (tel. 081 19526432 o per mezzo mail a sir-pozzuoli@centroserapide.it)
  • Piano Terapeutico Individuale (PTI) rilasciato, su richiesta dell’interessato, dal Centro di salute Mentale (CSM) competente con l’indicazione del setting assistenziale richiesto (SRP2,SRP3)
  • Autorizzazione al trattamento dei dati personali ad uso statistico-epidemiologico (Regolamento Europeo 2016/679)
  • Presentazione di valido documento di riconoscimento, tessera sanitaria, codice fiscale ed, eventuale, documento di interdizione
  • Registrazione amministrativa, all’atto del ricovero, presso il Servizio accettazione
  • Presa visione e accettazione del regolamento interno della Struttura; presa visione ed accettazione del "Consenso Informato"

Laboratorio

Per il ricovero semiresidenziale (diurno):

  • Prenotazione colloquio di valutazione (tel. 081 19526432 o per mezzo mail a sir-pozzuoli@centroserapide.it)
  • Piano Terapeutico Individuale (PTI) rilasciato, su richiesta dell’interessato, dal Centro di salute Mentale (CSM) competente con l’indicazione del setting assistenziale semiresidenziale.
  • Autorizzazione al trattamento dei dati personali ad uso statistico-epidemiologico (Regolamento Europeo 2016/679)
  • Presentazione di valido documento di riconoscimento, tessera sanitaria, codice fiscale ed, eventuale, documento di interdizione
  • Presa visione del regolamento interno della Casa di Cura, Presa visione ed accettazione del "Consenso Informato"

Laboratorio

LOCALIZZAZIONE

La struttura sorge sulla storica Via Provinciale Campana di Pozzuoli, punto nevralgico del commercio cittadino, nonché della ristorazione e dell’intrattenimento. E’ collegata in maniera funzionale con i principali punti di interesse storici e culturale. Si trova al civico 223, adiacente al CASH and CARRY “METRO”. Si può raggiungere facilmente in auto: uscita Tangenziale di Napoli – “Via Campana” (vedi piantina); oppure attraverso Autobus (P10N – P10R – P8).